Le Ex Agenzie Interinali

Le Agenzie per il Lavoro

L'agenzia del lavoro svolge molteplici funzioni. La più nota è quella di trovare un candidato per un posto di lavoro, in seguito ad un'attenta selezione e magari a corsi di formazione, ma vi sono anche altri compiti demandati alle agenzie di lavoro direttamente dal Legislatore.

La normativa risalente al 2003 (fulcro è il D.Lgs. n.276/2003) delinea, infatti, le linee guida in merito alle agenzie interinali che sono state trasformate in agenzie di somministrazione lavoro e che devono essere accreditate dallo Stato. In altre parole lo Stato, e le regioni a livello locale, autorizzano alcune agenzie ad operare in un ambito delicato che necessita della massima serietà, quale il mercato del lavoro, iscrivendole nell'Albo Unico creato presso il Ministero del Lavoro.

Tali operatori accreditati entrano, quindi, in un sistema complesso volto a mettere in relazione chi cerca e chi offre un impiego, seguendo diversi approcci.

Nell'Albo istituito dal Ministero del Lavoro sono, infatti, presenti le agenzie che si dedicano alla somministrazione di lavoro a tempo determinato, accanto a quelle che svolgono attività di ricollocazione professionale, alle agenzie di intermediazione ed infine di ricerca e selezione del personale.